Peranzana

 detta anche Provenzale

Una cultivar, presente per lo pi・nel territorio della Puglia del Nord, identificabile nelle campagne dell'alto Tavoliere delle Puglie, prevalentemente nei territori di San Paolo di Civitate, San Severo e Torremaggiore in provincia di Foggia, molto pregiata originaria della Provenza. L'areale produttivo si riconduce alla storia di questi stessi territori; essi appartenevano alla casata dei De Sangro, discendenti di Carlo Magno ed installatisi dal medioevo. Pertanto risulta esclusiva di tale areale. Ne consegue che non è ibridata, e quindi pura. L'olio estratto ・un fruttato medio intensit・di colore verde con sentori di pomodoro e carciofo, ricco di polifenoli.  


La resa di olio della Peranzana non è elevata, si attesta intorno a 11/12 kg di olio per quintale di olive molite. Si estrae un olio profumato amaro e piccante, ricco di polifenoli a bassa acidità caratterizzato da un colore verde e un fruttato medio con sentori di pomodoro e carciofo.  

oliva-peranzana in cassone

Caratteristiche e

attitudini della PERANZANA

Olio e Mensa

Oliva da mensa
Grazie all’ottimale consistenza della sua polpa e al gusto dolce ed equilibrato la Peranzana da mensa (soprattutto nei periodi di scarica) è una ottima oliva da tavola specialmente se preparata nera o alla greca: le caratteristiche migliorano e favoriscono l’annerimento della polpa e il suo parziale addolcimento. Le caratteristiche della sua polpa dura la rendono ottima per la preparazione in salamoia in quanto la polpa conserva la sua durezza per un lungo periodo (fino a tre anni). Viene comunque preparata anche, snocciolata, a pezzetti, farcita o a pasta di olive (paté).
Oliva da olio
La resa della Peranzana non è molto elevata (intorno ai 15  litri di olio per quintale); in compenso però, il suo olio è ottimo. Si presenta di colore verde-giallo, a bassa acidità, equilibrato, con un fruttato medio armonico con note piccanti e amare e sentori erbacei di mandorla, carciofo e pomodoro. Rispetto ad altre varietà pugliesi, ha un alto contenuto di clorofilla e carotene che gli conferiscono un tempo di irrancidimento più lungo degli altri oli.

Leccino

Una cultivar di probabile origine Toscana, molto diffusa su tutto il territorio nazionale ・presente anche nel nostro areale, piantata soprattutto negli anni 60 e 70 perchè di facile adattabilità a più terreni e con una notevole resistenza alle avversità climatiche con buona qualità dell'olio prodotto.  


Caratterizzata da una resa elevata di olio, si attesta intorno a 18 ・20 Kg di olio per quintale di olive molite. Un olio di qualità ottima, poco fruttato da un colore giallo con riflessi verdi, leggermente amaro e piccante, con sentori di mandorla e lattuga.

varietà-leccino

Caratteristiche e
attitudini della Leccino

Olio 

Oliva da mensa
Grazie all’ottimale consistenza della sua polpa e al gusto dolce ed equilibrato la Peranzana da mensa (soprattutto nei periodi di scarica) è una ottima oliva da tavola specialmente se preparata nera o alla greca, soprattutto se si posticipa la raccolta nel tardo autunno. Le caratteristiche migliorano e favoriscono l’annerimento della polpa e il suo parziale addolcimento. Le caratteristiche della sua polpa dura la rendono ottima per la preparazione in salamoia in quanto la polpa conserva la sua durezza per un lungo periodo (fino a tre anni). Viene comunque preparata anche, snocciolata, a pezzetti o a pasta di olive (paté).

Oliva da olio
La resa della Peranzana è spesso bassa (meno di 15  litri di olio per quintale); in compenso però, il suo olio è ottimo. Si presenta di colore verde-giallo, a bassa acidità, equilibrato, con un fruttato medio armonico con note piccanti e amare e sentori erbacei di mandorla, carciofo e pomodoro. Rispetto ad altre varietà pugliesi, ha un alto contenuto di clorofilla e carotene che gli conferiscono un tempo di irrancidimento più lungo degli altri oli.

Coratina

Una cultivar originaria di Corato - Puglia ma di minore diffusione nel Nord della Puglia, soprattutto nei territori di San Paolo di Civitate, Torremaggiore e San Severo.
Resistente a molte malattie si adatta bene all'agricoltura biologica e in territori anche con condizioni climatiche avverse.
Caratterizzata da una resa molto elevata che si attesta intorno a 22- 25 Kg per quintale di olive molite. Un olio dal sapore molto amaro e piccante, con una elevata concentrazione di polifenoli. 

Caratteristiche e
attitudini della Coratinaa

Olio